Oltre Le Vette – Metafore, Uomini, Luoghi della Montagna

Da più di vent’anni Oltre le Vette è l’appuntamento internazionale che riunisce a Belluno le sette anime della montagna: la Natura, l’Avventura, il Viaggio, la Frontiera, il Silenzio, l’Introspezione, la Condivisione.

Nel programma che proponiamo ogni anno la parola ‘montagna’ è importante, ma Oltre le Vette non è un festival solo per alpinisti. Selezioniamo ogni anno il meglio dei libri, del cinema, della musica, dell’arte: chi nel mondo realizza qualcosa di valore che parla di montagna e avventura, non manca mai di venirci a trovare. Fra i tanti che ci hanno accompagnato nel nostro cammino ci sono persone come Gino Strada, Paolo Rumiz, Erri De Luca, Marco Paolini, Mario, Brunello, Fosco Maraini, Mario Rigoni Stern, Mauro Corona, Walter Bonatti, Reinhold Messner, Nives Meroi. Vito Mancuso.

Oltre le Vette è infine un’occasione per raccontare al mondo le nostre Dolomiti, anche in termini di sostenibilità, ambientale e turistica. Chi viene sulle Dolomiti deve essere consapevole che è un patrimonio prezioso, ma anche fragile. Da praticare tutelare, ma prima ancora da conoscere e capire.

Anche quest’anno, la rassegna gode della partnership con la Fondazione Dolomiti UNESCO e con il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. La Manifestazione ha il patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Belluno, Convenzione delle Alpi, Fondazione Giovanni Angelini – Centro Studi sulla Montagna e Trento Film Festival.

Vi aspettiamo a Belluno dal 2 all’11 ottobre 2020!

Scopri l’edizione 2020 di Oltre Le Vette e le ultime news.

“Il mio massimo desiderio, quello che più mi turbava, tentava e attraeva, era di per sé estremamente modesto: la pura e semplice azione di varcare la frontiera.”
R. Kapuscinski, In viaggio con Erodoto