Incontro con Anna Torretta, la donna del ghiaccio

Pubblicato da oltrelevette il

Toccare la roccia, aggrapparsi ad essa, anche quando non si vede, essendo ricoperta di ghiaccio, il più illusorio dei solidi. È un’esperienza unica, di cui parlerà a Oltre Le Vette 2019 Anna Torretta, pluri-campionessa italiana di Arrampicata su Ghiaccio. Dal 2008 Anna gira il mondo alla ricerca delle cascate di ghiaccio nei luoghi più remoti della terra. Le stessa scrive di cercare “la montagna che non c’è”. Finora l’ha trovata sulle Alpi, in Norvegia, in Islanda, in Slovenia, in Romania, ma anche in Tibet, Nepal, Afghanistan, Cile, Patagonia Argentina, Russia. 

Di recente Anna ha raccontato la sua ricerca anche con un libro, intitolato proprio “La montagna che non c’è” (Piemme Editore).

“Apro un poco la porta del rifugio, uno spiraglio, giusto per osservare il cielo nero e i milioni di stelle che lo puntellano. Non un suono, solo il vento che scivola sul ghiaccio. Ed è in questo momento che capisco di averla trovata, di avere azzeccato la giusta prospettiva, la ragione che spinge chi come me ama la montagna a fare quello che fa, il senso che tiene insieme tutte le esperienze. È la pace dopo la fatica, la bellezza dei luoghi, il superamento delle paure. È l’amore.”

Per rimanere aggiornat*, iscriviti alla Newsletter di Oltre Le Vette qui!

Categorie: OLV 2019