Un grande evento e l’anteprima di un film a un anno dalla Tempesta Vaia

Pubblicato da oltrelevette il

Appuntamento dal 4 al 13 ottobre 2019 a Belluno, nel cuore delle Dolomiti per la 23ma edizione di Oltre Le Vette

A un anno esatto dalla terribile impronta lasciata dalla Tempesta Vaia sulle Dolomiti, la prossima edizione di Oltre Le Vette – Metafore, uomini, luoghi della montagna a Belluno dal 4 al 13 Ottobre 2019, non poteva che essere diversa dalle altre.
Un grande evento, con l’anteprima nelle sale del film concerto su Vaia, dell’artista nota a livello internazionale Francesca Gallo, accanto a una mostra sul mondo di Dino Buzzati come non l’avete mai visto, dove per la prima volta saranno mostrati al pubblico non solo quadri noti, disegni e scritti, ma alcuni oggetti che hanno accompagnato l’artista
scrittore alla scoperta delle sue Dolomiti.

Sarà un’occasione unica per volgere lo sguardo dal vivo verso le montagne che Buzzati raccontava, in compagnia dei suoi sci, degli scarponi, dei suoi attrezzi di lavoro e alcuni autografi privati e davvero poco conosciuti.

Ma non solo. Saranno diversi i momenti che illumineranno Belluno, la ‘Città Splendente’ , di arancione. Sì perché in occasione del decimo anniversario delle Dolomiti come
Patrimonio dell’Umanità, si rafforzerà la partnership tra Oltre Le Vette e la Fondazione Dolomiti Unesco, che il 26 giugno prossimo festeggerà i suoi primi 10 anni, e che ha proprio l’arancione come colore simbolo.

Per celebrare questo importante decennale, Oltre Le Vette è già lieta di annunciare per venerdì 4 ottobre la presenza di Maurizio Zanolla, meglio conosciuto come Manolo, che da sempre vive la montagna non come una gara dove sfidarsi, ma come un cammino da fare insieme. Uno dei più importanti esponenti dell’alpinismo classico dolomitico non ha infatti mai voluto partecipare ad alcuna competizione.

Contatti – Servizio Comunicazione del Comune di Belluno
Email: oltrelevette@comune.belluno.it
Tel: 0437 913191
Sito web: www.oltrelevette.it

Categorie: OLV 2019