L’11 dicembre sarà celebrata anche a Belluno la Giornata Internazionale della Montagna dell’Alpine Convention – Convenzione delle Alpi e per il terzo anno la rassegna Oltre le vette partecipa all’iniziativa con due eventi d’eccezione che vedranno come protagonista lo scrittore Tiziano Fratus.

Domenica 10 dicembre alle ore 14.00 l’appuntamento è presso il cancello di Villa Gaggia, eccezionalmente aperta per gentile concessione dei proprietari, per una passeggiata invernale in uno tra i più belli e vasti parchi privati del Veneto. Villa Gaggia fu costruita nel XVII secolo a opera della famiglia Pagani ma subì poi vari rimaneggiamenti nei secoli successivi. A indicare il percorso e le bellezze non solo arboree del luogo ci saranno oltre allo scrittore Tiziano Fratus la guida naturalistica Anacleto Boranga e l’assessore alla cultura del Comune di Belluno Marco Perale.

L’evento, organizzato in collaborazione con il CTG Belluno, è a ingresso libero, ma a numero chiuso con prenotazione obbligatoria telefonando al numero 0437 956305 (biglietteria del museo Civico di Belluno) o scrivendo a fondazioneteatridolomiti@yahoo.it.

Lunedì 11 dicembre alle ore 18.00 in Sala Bianchi, Nicoletta Comar condurrà lo scrittore tra le pagine del suo ultimo lavoro I giganti silenziosi (Bompiani editore) cercando di farsi rivelare il significato del concetto di Homo Radix, di come si pratica l’alberografia e la disciplina della dendrosofia.

Leggere le montagne 2017

Categorie: Notizie 2017